Prugne Goccia d’Oro Bio

3,1214,04

Normalmente la susina è un frutto che si consuma fresco, da solo oppure tagliato in macedonia o in spiedini di frutta, da gustare come spuntino o a merenda.
In cucina la versatilità delle susine permette, però, anche di realizzare fantasiose e gustose ricette. Infatti, possono essere utilizzate per la preparazione di piatti sia dolci che salati. 

1 kg = 3,00 euro/Kg
3 Kg = 2,90 euro/Kg
5 Kg = 2,70 euro/Kg

Svuota
Continua Shopping
COD: N/A Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

La pianta delle prugne, il cui nome scientifico è prunus domestica, è un albero appartenente alla famiglia delle rosaceae. Questo frutto, a seconda delle varietà, ha forma, dimensione, consistenza della polpa e colore diverso: può essere tondo od ovale, più grande o piccolo, con polpa croccante o succosa, di colore viola, giallo, verdastro o rosso.

Una delle proprietà principali delle susine è rappresentata dalla loro ricchezza di vitamina A e di fibre. La vitamina A è importante per proteggere la pelle e gli organi del nostro corpo dall’invecchiamento precoce e dall’azione dei radicali liberi. Assumere frutti ricchi di vitamina A come le susine ci ripara anche dagli eventuali danni causati da un’eccessiva esposizione al sole.

ll contenuto di fibre delle susine le rende molto utili per regolare l’attività dell’intestino. Oltre che di fibre, le susine sono ricche d’acqua, di vitamine e di sali minerali benefici per l’organismo. Infatti le susine non contengono soltanto la vitamina A ma anche vitamina C e vitamine del gruppo B. Per quanto riguarda i sali minerali, le susine contengono molto potassio, una sostanza davvero importante per mantenere regolare la pressione sanguigna, soprattutto in caso di ipertensione, e per prevenire i crampi muscolari. Tra i sali minerali presenti nelle susine, oltre al potassio, troviamo anche magnesio, calcio e fosforo. Le susine sono note soprattutto per la loro azione lassativa. Se i problemi di stitichezza sono causati da uno scarso apporto di fibre nella dieta, il consumo di susine fresche ma anche di prugne secche può essere d’aiuto da questo punto di vista.