Insalata a foglia verde Bio

1,56

Continua Shopping

Descrizione

Le insalate a foglie verde presentano caratteristiche nutrizionali comuni. Innanzitutto, hanno un contenuto di acqua superiore al 90% e apportano fibra.

La modalità di consumo più frequente è cruda in insalata e ciò aiuta a preservare il contenuto vitaminico di cui sono un’eccellente fonte, in particolare folati. Questi composti, noti anche con il nome di vitamina B9, contribuiscono alla normale crescita dei tessuti durante la gravidanza e svolgono altre funzioni di fondamentale importanza a livello cellulare. Il consiglio è di spezzettare queste verdure con le mani, poiché causare la rottura in modo casuale delle fibre vegetali sembrerebbe favorire l’azione di alcuni enzimi che trasformano i folati rendendoli meglio assorbibili dal nostro intestino. Il consumo quotidiano di vitamina B9 pare avere dei risvolti positivi anche nella prevenzione oncologica, in particolare sulla riduzione del rischio di sviluppare tumore del pancreas.

Le insalate a foglia verde sono anche fonte di vitamina K, ferro (soprattutto rucola e valeriana) e precursori della vitamina A, come il beta-carotene.